Realizzare un sito web

Realizzare un sito web per una attività di vendita di beni o servizi oggigiorno è una necessità per qualsiasi azienda che ha un progetto imprenditoriale.

Esistono differenti soluzioni a pagamento per realizzare un sito Web, ma esistono anche soluzioni gratuite che consentono agli utenti non esperti di dare vita a siti funzionali.

“E’ possibile creare siti web gratuiti senza conoscere una riga di codice.”

Se vuoi realizzare un sito con tematiche del tipo:

  • Personale;
  • Negozio online;
  • Intrattenimento;

E’ possibile trovare soluzione facili per creare un sito web gratuitamente. Se vuoi realizzare un sito per la tua attività lavorativa o ricreativa sei arrivato nel posto giusto.

I vantaggi di un sito web gratuito

Ci sono dei vantaggi importanti nella realizzazione di un sito web gratuito, vediamo quali:

  • Possibilità di essere presente nel web;
  • Costo pari a zero o quasi;
  • Nessuna nozione web o linguaggio di programmazione per la realizzazione del sito;
  • Possibilità di passare a pacchetti premium.

Le piattaforme per creare un sito web

Esistono hosting a pagamento che ti consentono di creare blog o pagine web con un servizio di personalizzazione gratuito.
Esistono piattaforme che consentono di realizzare un sito web o blog senza costi.

Concentriamoci su queste due possibilità e vediamo quali sono le piattaforme a disposizione per creare il vostro sito web.

1. WordPress.com

E’ una delle piattaforme migliori per prestazioni. È facile da usare, ottimo posizionamento SEO nei motori di ricerca, è possibile migliorare il design del blog o della pagina web, è possibile introdurre codici HTML, puoi disporre di un nome di subdominio gratuito, è possibile migliorare il CSS, sono previste applicazioni mobile per Android e IOS. Consente anche facilmente di trasferire un dominio ad altra piattaforma.

2. Weebly.com

Possiamo definirla una alternativa a WordPress, una piattaforma online perfettamente funzionante per tutti i browser, smartphone e tablets.

3. WIX.com

Una piattaforma che dispone di un’interfaccia moderna con linguaggio HTML. La particolarità di questa piattaforma è che puoi trascinare gli elementi del blog all’interno di una griglia e personalizzare facilmente una pagina web.

4. IMCreator.com

Anche questa piattaforma ha un sistema di trascinamento degli elementi all’interno di uno spazio predefinito.

5. Websitebuilder.com

Dal design semplice e professionale, questa piattaforma possiede una grande quantità di temi. Anche questa piattaforma ha un sistema basato sul trascinamento degli elementi.

6. Jimdo.com

È compatibile con il linguaggio HTML, puoi realizzare piccole modifiche all’interno dei temi che sono predefiniti, ma ha alcune limitazioni superabili con le versioni a pagamento.

7. Webnode.com

Facile da usare, ti permette di creare un sito web attraverso diversi strumenti per essere da subito online.

8. Yola.com

Una piattaforma gratuita ma limitata, infatti puoi creare fino a 3 pagine web gratuite.

9. Blogger.com

E’ la piattaforma di Google con la quale potrai configurare facilmente il tuo blog. Blogger ti permette anche di editare il CSS e il codice HTML.

10. Webs.com

Questa piattaforma ti offre un pacchetto gratuito, ma per le personalizzazioni occorre passare ad un account premium a pagamento.

SEO Specialist

Al giorno d’oggi il numero di aziende che si rivolge alle web agency è sempre in continua crescere perché comunicare e pubblicizzarsi è diventato fondamentale.

Ma quali sono le principali professioni che fanno parte di una web agency?

Nell’articolo di oggi cercheremo di farvi una panoramica completa riguardo le figure professionali che solitamente costituiscono una buona agenzia web.

Siccome sono molte le figure professionali che ne fanno parte, oggi ve ne elenchiamo solo alcune:

  • Web Designer;
  • Web Analyst;
  • Social media manager;
  • SEO e SEM specialist.

Web designer

Il web designer si occupa della creazione e dell’aspetto visivo di un sito web.

Possiamo dire che in un’agenzia web, il web designer è il comunicatore fondamentale, perché attraverso al creazione del sito web si occuperà di comunicare “al resto del mondo” qual è l’immagine di una determinata azienda. E’ importante che il web designer sia in grado di creare un ottimo impatto visivo ed un annesso coinvolgimento emotivo da parte di chi lo visita.

Web Analyst

Il web analyst si occupa di analizzare gli indici del traffico nel sito web in termini quantitativi.

Con questo intendiamo una serie di fattori:

  • Numero di visite prodotte da un sito;
  • Tempo che i visitatori restano all’interno del sito;
  • Quali pagine vengono più visitate;
  • Le fonti di traffico.

Social media manager

Il Social media manager si occupa di gestire tutto ciò che riguarda la comunicazione attraverso i social network, come Facebook, Twitter, Instagram ecc. Solitamente si occupa anche di creare campagne pubblicitarie sui social e di un’attenta analisi riguardando al reputazione sui social, chiamata anche social reputation.

SEO e SEM specialist

Il SEO e SEM specialist, si occupa del posizionamento di un sito web all’interno dei motori di ricerca.

Il SEO specialist si occupa del posizionamento organico, cercando di scalare al meglio le prime posizioni dei siti classificati da Google.

Dall’altra parte invece, troviamo il SEM specialist che si occupa del posizionamento a pagamento. Un esempio? Google Adwords. E’ una piattaforma di google che, a pagamento, posiziona la tua azienda fra i primi posti del motore di ricerca.